OGNI 90 SECONDI di Davide Demichelis

OGNI 90 SECONDI – Storie di pronto soccorso fra emergenza e urgenza

Documentario. Durata 70’.
 
Disponibile su RAIPLAY a questo link: https://bit.ly/3xyEQAt
 

Prima messa in onda in TV

RAI1, domenica 27 MARZO 22, Speciale TG1 delle ore 23.30


Prémière al cinema e on line - 20 febbraio 22

Presentazione alla Stampa, Torino, Cinema Centrale Arthouse, via Carlo Alberto 27

Sala virtuale a inviti, accesso con password

per accedere clicca qui.

 


CONTENUTI E TEAM

Al centro del documentario la medicina di emergenza-urgenza ed i suoi professionisti che, ormai da molto tempo, operano nei Pronto Soccorso d’Italia in un sistema globale di assistenza sanitaria poco aderente alla necessità reali.
 
La pandemia covid19 ha fatto emergere in maniera prepotente tutte le debolezze denunciate negli anni passati dagli addetti ai lavori e la mancanza di visione dei decisori le cui debolezze sono state il dato prepotente emerso soprattutto nella seconda e terza ondata. I professionisti del Pronto Soccorso e del 118 ne hanno pagato in prima persona il caro prezzo bilanciando con il loro lavoro e la loro dedizione tutte le mancanze strutturali. 
 
La produzione ed il copyright sono in capo alla Società Scientifica.
Il team artistico ed operativo è stato coordinato dall’agenzia REHUB e comprende:
 
struttura e regia Davide Demichelis
ideazione e direzione creativa Angela Gianotti
direttore di fotografia Orazio Truglio
musiche originali Fabio Barovero
montaggi Alessandro Pardi
consulenza scientifica Accademia dei Direttori SIMEU dott. Fabio De Iaco
produzione operativa e riprese VARIEGO, Milano, logistica, rapporti con le strutture, organizzazione generale SEGRETERIA NAZIONALE SIMEU, post produzione COMPANY TRAILER, Torino
 

>LOGLINE

I dati numerici raccontano che ogni anno un terzo dell’intera popolazione italiana passa da un pronto soccorso. Prima della pandemia si registrava un emergenza ogni 90 secondi. Ma sappiamo chi sono i professionisti dell’emergenza-urgenza? Come vivono il loro quotidiano? Quali le difficoltà, le emozioni, le competenze? Cosa significa davvero essere sempre “aperti” al soccorso? Com’è stata l’Italia della pandemia vista con gli occhi di chi ha affrontato il virus, nemico invisibile, dalla primissima linea?
 
La metafora della “fame di ossigeno” dei pazienti covid positivi è in un certo senso quella degli operatori di pronto soccorso nelle loro nuove divise, contro l’accadere di cose mai osservate prima, contro la mancanza di conoscenze di quanto imprevedibile si è trovati ad affrontare e gestire, da sempre in corsa affannosa contro il tempo. Contro la mancanza di letti, attrezzature, spazio, farmaci. Ma tutto questo per i medici e gli infermieri dell’emergenza-urgenza continua a rimanere “casa”, “famiglia”.
 

>ENVISIONING.

La SIMEU – società italiana di medicina di emergenza-urgenza - apolitica, apartitica, senza scopo di lucro, si è fatta promotrice di un progetto innovativo per una società scientifica quale è decidendo di sperimentare una nuova modalità di raccolta dati  e racconto circa le reali condizioni di lavoro dei professionisti del pronto soccorso e del 118 attraverso la raccolta di testimonianze e la ripresa di eventi in un documento filmato. I medici e gli infermieri MEU sono stati raggiunti nei loro ambienti di lavoro cristallizzandone la condizione durante la seconda ondata pandemica e nel suo immediato dopo.
 
I lavori si sono svolti secondo il calendario:
PRE PRODUZIONE E START UP > novembre - dicembre 2020.
 
RIPRESE > 30 dicembre 20
LOCATION 1 > PIEMONTE – Orbassano Torino, Ospedale San Luigi Orbassano > referente dott.sa 
LOCATION 2 > PIEMONTE – Torino, Ospedale Martini > referente dott. Fabio De Iaco (testimonianza)
 
RIPRESE > dal 1 al 10 febbraio 2021
LOCATION 3 > LOMBARDIA – Milano, Ospedale Fatebenefratelli Sacco > referente dott.sa Anna Maria Brambilla (testimonianza)
LOCATION 4 > LOMBARDIA – Lodi, Ospedale ASST > referente dott. Stefano Paglia (testimonianza)
Dott.sa Erika Poggiali (ospite esterno - intervista)
LOCATION 5 > EMILIA ROMAGNA – Reggio Emilia > U.O. Medicina d’Urgenza, Pronto Soccorso e Centrale Operativa 118 – Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia > referente dott.sa Anna Maria Ferrari
 
Dott. Andrea Fabbri (ospite esterno - intervista)
Dott.sa Adelina Ricciardelli (ospite esterno - intervista)
Dott. Rodolfo Ferrari (ospite esterno - intervista)
 
RIPRESE > dal 26 al 27 febbraio 2021
LOCATION 6 > SICILIA – Catania, Policlinico Rodigo San Marco > referente dott.sa Paola Noto (testimonianza)
 
RIPRESE > dal 17 al 19 marzo 2021
LOCATION 7 > LAZIO – Civitavecchia, Ospedale San Paolo > referente dott, Beniamino Susi (testimonianza)
 
Dott. Giulio Maria Ricciuto (ospite esterno - intervista)
Dott. Paolo Daniele (ospite esterno - intervista)
Da CAMPANIA - Napoli
Dott. Mario Guarino (ospite esterno - intervista)
Dott. Antonio Del Prete (ospite esterno - intervista)
 
LOCATION 8 > UMBRIA – Foligno, Ospedale PO > referente dott. Alessio Gamboni (testimonianza)
Dott. Giuseppe Calabrò (testimonianza)
 
RIPRESE > aprile 2021
LOCATION 9 > SARDEGNA Oristano. Centro Vaccinale > referente dott. Salvatore Manca, Presidente Nazionale SIMEU
 
Riprese di completamento e stand up
FINE LAVORI MAGGIO 2021
 
Trailer visibile qui

Per visionare tutti le notizie pubblicate sul sito Simeu accedi all'archivio per consultarle suddivise per anno


SIMEU
SIMEU - SOCIETA' ITALIANA di MEDICINA D'EMERGENZA-URGENZA

Segreteria Nazionale:
Via Valprato 68 - 10155 Torino
c.f. 91206690371 - p.i. 02272091204

E-mail: segreteria@simeu.it
pec: simeu@pec.simeu.org
Tel. 02 67077483 - Fax 02 89959799
SIMEU SRL a Socio Unico

Via Valprato 68 - 10155 Torino
p.i./c.f. 11274490017
pec: simeusrl@legalmail.it