SIMEU SCRIVE AL GOVERNO ITALIANO: AIUTATECI AD AIUTARVI!

Palazzo Chigi
In questi giorni di gravissima emergenza nazionale, Simeu scrive direttamente al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro della Salute
"I professionisti dell’emergenza-urgenza sono in prima linea in tutti i Pronto Soccorso d’Italia - scrive Salvatore Manca, presidente nazionale Simeu, Società italiana della medicina di emergenza-urgenza - e mai come in questo momento rappresentano un esempio di lavoro multidisciplinare, in stretta collaborazione con tutti gli specialisti che accorrono in aiuto e sostegno ai malati, tutti insieme a combattere la battaglia contro questo nemico tanto silenzioso quanto veloce. Dispiace constare che le misure previste dal decreto in discussione non prevedano nessun intervento a sostegno dei Pronto soccorso e della Medicina d'emergenza-urgenza.
Il nostro impegno non verrà mai meno. Ma ci serve il vostro aiuto: servono dotazioni organiche e strutturali, aumento dei posti nella specializzazione di Medicina d’Emergenza-Urgenza, organizzazione delle OBI e terapie sub-intensive di Medicina d’Urgenza.
Siamo al vostro fianco tutti i giorni tutto il giorno. Aiutateci ad aiutarvi!".
 

Per visionare tutti le notizie pubblicate sul sito Simeu accedi all'archivio per consultarle suddivise per anno


SIMEU
SIMEU - SOCIETA' ITALIANA di MEDICINA D'EMERGENZA-URGENZA

Segreteria Nazionale:
Via Valprato 68 - 10155 Torino
c.f. 91206690371 - p.i. 02272091204

E-mail: segreteria@simeu.it
pec: simeu@pec.simeu.org
Tel. 02 67077483 - Fax 02 89959799
SIMEU SRL a Socio Unico

Via Valprato 68 - 10155 Torino
p.i./c.f. 11274490017
pec: simeusrl@legalmail.it