LA POSIZIONE DI SIMEU SULLA RADIAZIONE DI SERGIO VENTURI DALL’ORDINE DEI MEDICI

La Società Italiana di Medicina d’Emergenza-Urgenza (SIMEU) assiste con preoccupazione e stupore ai fatti riportati dagli organi di stampa, relativi ai provvedimenti assunti dal Presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Bologna nei confronti dell’Assessore alla Salute della Regione Emilia Romagna. Questione già affrontata nel merito al momento della pubblicazione dei protocolli oggetto di discussione, sui quali la posizione della Società Scientifica era già stata chiaramente espressa. 

L’integrazione operativa tra le professioni sanitarie finalizzata a garantire la miglior assistenza possibile al cittadino, rappresenta da sempre non solo un obiettivo fondamentale per SIMEU ma anche un modello di riferimento per tutto il sistema di emergenza urgenza. Il titolare del bene salute è rappresentato dal cittadino e non dagli operatori sanitari. Quanto accade oggi a Bologna nulla aggiunge al doveroso e impegnativo dibattito sull’argomento del miglioramento dell’assistenza in condizioni di emergenza urgenza. Al contrario rischia di spostare attenzione ed energie dai temi veramente critici che invece devono essere affrontati con un approccio multiprofessionale, pur rispettando le competenze proprie di ogni singola professione, per garantire un’assistenza equa e sostenibile. 

 

 

Francesco Rocco Pugliese

Presidente nazionale Simeu

Per visionare tutti le notizie pubblicate sul sito Simeu accedi all'archivio per consultarle suddivise per anno


SIMEU
SIMEU - SOCIETA' ITALIANA di MEDICINA D'EMERGENZA-URGENZA

Segreteria Nazionale:
Via Valprato 68 - 10155 Torino
c.f. 91206690371 - p.i. 02272091204

E-mail: segreteria@simeu.it
pec: simeu@pec.simeu.org
Tel. 02 67077483 - Fax 02 89959799
SIMEU SRL a Socio Unico

Via Valprato 68 - 10155 Torino
p.i./c.f. 11274490017
pec: simeusrl@legalmail.it