CASI CLINICI, MEDICINA DELLE MIGRAZIONI E LA NUOVA EMERGENZA DELLA DIPENDENZA DA INTERNET SUL NUMERO DI LUGLIO DI ITJEM

 
È on line il secondo numero del 2018 di Itjem, The Italian journal of emergency medicine. Il numero estivo della rivista esce a luglio invece che a fine giugno per la necessità di apportare alcune modifiche tecniche di miglioramento, modifiche in parte ancora in corso per un aggiornamento costante delle caratteristiche della pubblicazione.
 
Fra gli studi contenuti in questo numero segnaliamo “Emergency Department as an epidemiological observatory of human mobility: the experience of Moroccan population”. Si tratta dell’anticipazione di una ricerca in materia di Medicina delle migrazioni, che sarà presentata a Roma il prossimo ottobre. La ricerca tiene in considerazione gli accessi di cinque grandi pronto soccorso dell’Area metropolitana di Roma nell’arco di quindici anni, dal 2000 al 2014, un range temporale e un bacino che hanno offerto alla ricerca una mole di dati particolarmente ricca, circa 5 milioni di accessi, da cui sono stati estrapolate le informazioni relative ai pazienti provenienti dal Marocco, messe a confronto con i dati relativi ai pazienti italiani.
 
Oltre a questo, nelle pagine del numero di luglio si trovano studi su casi clinici relativi e temi diversi, dal trattamento della tromboflebite superficiale della gamba, a cosa può celare un banale mal di schiena, alla dissecazione spontanea dell’arteria celiaca, all’efficacia delle cannule nasali ad alto flusso nel trattamento della insufficienza respiratoria degli adulti, al dilemma sulll’impiego dei fluidi in diverse situazioni cliniche, alla acidosi metabolica ipercloremica  in corso di insufficienza renale acuta.
 
Dal punto di vista organizzativo invece sono disponibili alcuni interessanti focus, sulla organizzazione delle cure nei casi di urgenza ipertensiva in pazienti cronici, una riflessione sulla necessità di supporto psicologico per gli infermieri dell’emergenza territoriale e un progetto sul disegno degli spazi per il dipartimento di emergenza che mette al centro il paziente.
Infine, a metà strada tra la riflessione sanitaria e sociale, un articolo sulla dipendenza da internet come nuova emergenza dei nostri tempi.
 
Il prossimo numero di Itjem sarà pubblicato in autunno. 
Per contatti e per inviare contributi la e-mail è itjem@simeu.it.

Per visionare tutti le notizie pubblicate sul sito Simeu accedi all'archivio per consultarle suddivise per anno


SIMEU
SIMEU - SOCIETA' ITALIANA di MEDICINA D'EMERGENZA-URGENZA

Segreteria Nazionale:
Via Valprato 68 - 10155 Torino
c.f. 91206690371 - p.i. 2272091204

E-mail: segreteria@simeu.it
pec: simeu@pec.simeu.org
Tel. 02 67077483 - Fax 02 89959799
SIMEU SRL a Socio Unico

Via Valprato 68 - 10155 Torino
p.i./c.f. 11274490017
pec: simeusrl@legalmail.it