TERRORISMO. IL SISTEMA DELL'EMERGENZA-URGENZA ITALIANA è PRONTO A FAR FRONTE A QUALSIASI SITUAZIONE DI CRISI. GIAN ALFONSO CIBINEL SU QUOTIDIANO SANITà

Dopo gli attentati terroristici di Parigi, tra i commenti e gli approfondimenti sui diversi mezzi di informazione nazionali, è comparsa anche un'intervista a Gian Alfonso Cibinel su Quotidiano Sanità. Nel testo, il presidente nazionale SIMEU, intervistato da Cesare Fassari direttore della testata, spiega come il nostro sistema di emergenza-urgenza sanitaria sia pronto a far fronte a un eventuale massiccio afflusso di feriti, sia negli ospedali italiani grazie al Peimaf, il piano studiato proprio per i casi di maxiemergenza, su cui tutte le strutture sanitarie sono tenute a mantenere aggiornati i dipendenti, sia sul territorio con una procedura particolare di triage per il 118.

Per visionare tutti le notizie pubblicate sul sito Simeu accedi all'archivio per consultarle suddivise per anno


SIMEU
SIMEU - SOCIETA' ITALIANA di MEDICINA D'EMERGENZA-URGENZA

Segreteria Nazionale:
Via Valprato 68 - 10155 Torino
c.f. 91206690371 - p.i. 02272091204

E-mail: segreteria@simeu.it
pec: simeu@pec.simeu.org
Tel. 02 67077483 - Fax 02 89959799
SIMEU SRL a Socio Unico

Via Valprato 68 - 10155 Torino
p.i./c.f. 11274490017
pec: simeusrl@legalmail.it