EUSEM, L'EUROPA DELLA MEDICINA D'EMERGENZA-URGENZA A RACCOLTA, AMSTERDAM 28 SETTEMBRE - 1 OTTOBRE 2014

Sarà l'Olanda quest'anno la sede del congresso Eusem, European society of emergency medicine, atteso per il 2015 a Torino, città che scalda i motori già nel 2014 ospitando il congresso nazionale della Società italiana di emergenza-urgenza, dal 6 al'8 novembre prossimi.

Fra domenica 28 settembre e mercoledì 1° ottobre ad Amsterdam si farà il punto sulle sfide dell'emergenza ospedaliera e pre-ospedaliera a livello europeo, confrontando situazioni diverse nei diversi Paesi, con lo scopo di definire e diffondere uno standard comune per la medicina di emergenza-urgenza.

Si parlerà fra i molti temi trattati di tecnologie e metodiche proprie della specialità, prassi cliniche e sistemi di triage, gestione dei casi più frequenti o critici in emergenza, sempre in un'ottica comparativa fra i diversi Paesi e puntando ad uniformare l'offerta sanitaria al livello qualitativo più alto possibile.

In quest'ottica, un momento particolare delle giornate congressuali sarà, lunedì 29 settembre, la premiazione dei 12 medici che hanno ottenuto il premio Eusem, sugli 84 iscritti. L'esame prevedeva una parte teorica e una parte pratica relativa alla gestione di casi clinici, di situazioni di particolare difficoltà relazionale con i pazienti e i loro familiari e di rilevanti questioni organizzative. Fra i premiati, ci sono i nomi di due medici che lavorano a Firenze, Nazarian Peiman e Gabriele Viviani. Il premio attesta una preparazione conforme agli standard europei, definiti sulla base del curriculum europeo del medico medicina di emergenza-urgenza, che ancora non ha valore legale, a differenza di altre specialità, ma che costituisce un importante traguardo nella definizione di un'identità unica del medico dell'emergenza in Europa.

Le lezioni magistrali di quest'anno saranno tenute da Lance Becker, fondatore e direttore del Center for Resuscitation Science dell'Università della Pennsylvania; Peter Cameron, past president della Federazione internazionale della Medicina di Emergenza; Louise Cullen (Australia); Sten Rubertsson (Svezia); David Huang (Usa).

Simeu sarà rappresentata oltre che dal presidente nazionale, Gian Alfonso Cibinel, da un nutrito gruppo di relatori guidato da Riccardo Pini, rappresentante Simeu in Eusem e componente della delegazione italiana nella sezione Emergency Medicine della European Union of Medical Specialists (EUMS).

Per i dettagli sul congresso Eusem di Amesterdam http://www.eusem2014.org/en/.

Per visionare tutti le notizie pubblicate sul sito Simeu accedi all'archivio per consultarle suddivise per anno


SIMEU
SIMEU - SOCIETA' ITALIANA di MEDICINA D'EMERGENZA-URGENZA

Segreteria Nazionale:
Via Valprato 68 - 10155 Torino
c.f. 91206690371 - p.i. 02272091204

E-mail: segreteria@simeu.it
pec: simeu@pec.simeu.org
Tel. 02 67077483 - Fax 02 89959799
SIMEU SRL a Socio Unico

Via Valprato 68 - 10155 Torino
p.i./c.f. 11274490017
pec: simeusrl@legalmail.it